PROGRAMMA DEFINITIVO CON ABSTRACT

PROGRAMMA


26 Ottobre: Convegno in sala con due sessioni tematiche di comunicazioni orali e poster
CineTeatro Eduardo De Filippo - Via Taverne, Agropoli

9:30 – 10:00    Saluti e introduzione ai lavori
Adamo Coppola – Sindaco di Agropoli
Francesco Alfieri – Capo Segreteria del Presidente della Giunta della Regione Campania
Francesco Peduto – Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi
Egidio Grasso – Presidente dell’Ordine dei Geologi della Campania
Barbara Aldighieri – Presidente di Geologia & Turismo

10:00 – 13:30    Sessione mattutina     Geositi e geoparchi: geodiversità geologica e valenze culturali.
Chairman: Stefano Vitale – Università Federico II di Napoli
* La rete dei Geoparchi UNESCO in Italia e nel mondo. Aloia A.
* Il ruolo dei geositi del geoturismo come strumento di educazione ambientale: esempi nel geoparco del Cilento. Santangelo N., Vitale S.
* La valorizzazione sostenibile del geoarcheosito sommerso di Aenaria (Isola d’Ischia). Trocciola A., Benini A.
* Il monumento naturale “Fosso Brivolco - superfici calcaree con impronte di dinosauri” Sezze (LT): una finestra preferenziale sulla preistoria della vita sulla terra e dell’uomo, un esempio di scuola tra geodiversità, archeologia del paesaggio, conservazione e lettura del bene culturale. Mantero D., Mancinella D., Testardi M.
* Alcuni geositi di materiale lapideo ornamentale nell’Appennino irpino-sannita. Ciarcia S., Langella A.
* La valenza geologica e culturale del geosito del castello di Roccella Jonica (RC). Pisciuneri A., Muto F., Stamile A.A., Tripodi V., Critelli S.
* Il viaggio nel cuore dell’Aspromonte. Pannucci S., Mirabella S.
* Il Dolomites UNESCO Geotrail. Morelli C., Costantini D., Larcher V., Mair V.
* “Al fatto de marmi…credo che ancora per l’Italia ne debbe essere, ma non è noto a troppi” Progetto per la valorizzazione dell’unico vero marmo bergamasco e delle altre georisorse della medio-bassa Val Seriana. Signori G., Chiesa S., Innocenti F.
* Geositi e geoparchi: fino a che punto deve arrivare la valorizzazione. Il caso della Cina. Fratini F., Pecchioni E., Luvidi L.


14.30 – 18.00    Sessione pomeridiana: Geologia e vino
Chairman: Sabatino Ciarcia - Università del Sannio
* Dieta mediterranea e paesaggio rurale: risorse ed eccellenze della Campania. Passari M.
* Il turismo enogastronomico e la valorizzazione del paesaggio culturale. Bencivenga A., Giampietro A., Percoco A.
* Valorizzazione geoturistica di antichi ipogei dell’agro nolano (Provincia di Napoli). Caccavale G., Calcaterra D.
* Geologia dei vini sabini. Carrozzoni L.
* Geoturismo sulle strade del vino: conoscere degustando. Lugeri F.R., Farabollini P., Brustia E.
* Opportunità geoturistiche nel terroir del Guardiolo DOC (BN). Magliulo P., Valente A.
* I Colli Albani. Terra di Vini e di Vulcani: esperienze turistiche di Geologia e Antropologia, tra memoria di suoli e vignaiuoli. Caracci M., Soprano S.
* Winegis: “navigare” tra i Paesaggi dei Vini italiani. Aldighieri B., De Amicis M.
* I profumi dei vini dei vulcani. Brizi A.


Poster

* Le cavità di scorrimento lavico sulla Timpa di Acireale (Acireale, CT) in un quadro di rilancio del turismo geologico nel territorio del basso versante orientale del Monte Etna (CT) Bella D., Carveni P. Benfatto S., Salleo Puntillo M.
* Geoescursionismo in Campania- contributo AIGAE (guide ambientali escursionistiche) Cammarota V., Napolitano P.
* Aspetti geomorfologici secondari dei territori vulcanici: esempi relativi all’edificio vulcanico etneo. Carveni P., Bella D., Benfatto G., Salleo Puntillo M.
* Il geoarcheosito di Sant’Anna a Oria (Brindisi). Delli Santi M., Corrado A.
* La nuova carta escursionistica del Parco Nazionale della Sila. Salerno G.
* La viticoltura nel contesto paesaggistico del Molise. Di Lisio A., Rosskopf C.M., d’Elia C., Filocamo F., Sisto M.
* Vini Pregiati su terreni vulcanici - Turmhof". Noessing L.


26 Ottobre: Degustazione presso “La fornace”
18.00 – 19.00     Degustazione di vini con ONAV e AIS in tema delle differenze organolettiche dei vini provenienti da vitigni analoghi coltivati in differente contesto paesaggistico-ambientale

27 Ottobre - Escursione lungo il sentiero litoraneo da Trentova a Punta Tresino
9.30 – 13.00     Geoescursione guidata dai proff. Sabatino Ciarcia e Stefano Vitale.
Durante il percorso sarà possibile partecipare al workshop itinerante sull’applicazione adottata da G&T per costruire l’Atlante del Patrimonio Geologico e acquisire gli elementi di carattere geologico, geomorfologico, archeologico e naturalistico.

Per l’aggiornamento professionale dei geologi sono stati richiesti 8 crediti formativi per la prima giornata e 4 crediti formativi per la seconda giornata.
La partecipazione al congresso è gratuita previa registrazione presso la segreteria dell’Ordine dei Geologi della Campania all’indirizzo e-mail: campania@geologi.it

AllegatoDimensione
2 Vitale.pdf121.62 KB
3 Trocciola.pdf689.71 KB
4 Mantero.pdf205.71 KB
5 Ciarcia.pdf636.77 KB
6 Pisciuneri.pdf336.59 KB
7 Pannucci.pdf305.8 KB
8 Morelli.pdf762.45 KB
9 Signori.pdf512.74 KB
10 Fratini.pdf281.1 KB
12 Bencivenga.pdf624.57 KB
13 Caccavale.pdf672.11 KB
14 Carrozzoni.pdf721.43 KB
15 Lugeri.pdf105.16 KB
16 valente.pdf652.5 KB
17 Caracci.pdf44.03 KB
20 Carveni.pdf555.76 KB
21 Cammarota.pdf636.46 KB
22 Carveni.pdf571.45 KB
23 Delli Santi.pdf368.55 KB
25 Di_Lisio.pdf714.37 KB
26 Noessing.pdf667.34 KB
winegis.pdf279.04 KB

Copyright © 2014 - Associazione Italiana di Geologia e Turismo.

Tutti i diritti riservati.

Powered by Globo Srl